FINALMENTE PRIMI!

L’anno scorso la mia Palermo si è piazzata al secondo posto fra i capoluoghi meno verdi d’Italia, ma quest’anno ce l’ha fatta: prima assoluta. In fondo alla classifica Trento, città tristemente verdissima al di là di ogni ritegno. Scherzi a parte, corre voce che il Comune di Palermo stia mettendo a punto un piano segreto dal nome in codice “PITTALUVIRDI” che farà diventare la capitale dell’isola la città più verde d’Italia. In cosa consista è evidente dal “prima e dopo” evidenziato dal rendering che vi presento in anteprima.

(*) Classifica Legambiente riportata da IlSole24Ore,

Santa Lucia: recito l’antica filastrocca siciliana che spiega perché…

Lo sapevate che in Sicilia per Santa Lucia non si mangia né pane né pasta, ma solo la “cuccìa”, semplice grano cotto (con ricche variazioni) e quelle palle di riso ripiene e fritte che spaccano la Sicilia in due, una che le chiama “arancine” e l’altra “arancini”? Il perché ce lo dice un’antica filastrocca che mi ha regalato un’amica, e che vi recito io. https://www.youtube.com/watch?v=42NUbVbsee4